Cerca
  • Natale Ursino

Una “stitichezza particolare”… il Rettocele


Il rettocele è un disturbo tutto al femminile che compare più spesso nell’età matura ma non risparmia anche le giovani donne; è una sorta di “sacca” che si forma nella parte finale del retto che determina appunto una “stitichezza particolare” ovvero difficoltà nella defecazione, un senso di peso nella zona perineale e di incompleto svuotamento che talvolta rende necessario per favorire l’evacuazione l’uso delle dita. Questi sintomi derivano dal fatto che le feci finiscono per “incastrarsi” nella sacca che si è formata e non riescono a fuoriuscire. Infine il rettocele, provocando una debolezza della parete posteriore della vagina può causare dolore durante i rapporti sessuale (dispareunia).

1,064 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

FISTOLE ANALI